Raid notturno contro le pensiline dei bus, ingenti i danni

pensiline1 pensiline2 pensiline3Comunicato stampa

Peschiera Borromeo 3 novembre 2013

«Vanno subito individuati gli autori della distruzione delle pensiline degli autobus»

Il direttivo della sezione cittadina peschierese, capitanato dal coordinatore Stefano Faita , condanna duramente gli atti di vandalismo che nel week-end hanno portato alla distruzione di numerose pensiline degli autobus a Peschiera Borromeo: «Oltre alla mancanza assoluta di rispetto per delle strutture indispensabili – dichiara il coordinatore di Fratelli d’Italia  Stefano Faita – a studenti e lavoratori per ripararsi da freddo e gelo durante le lunghe attese dei mezzi pubblici, il danno economico che ne risulta sottrae risorse indispensabili ai cittadini in stato di necessità».
Giulio Carnevale portavoce della sezione di Fratelli d’Italia si augura che gli autori vengano perseguiti utilizzando tutti i mezzi a disposizione, fra cui i filmati delle telecamere di sicurezza del municipio e che una seria indagine venga istruita da parte della Polizia Locale e degli organi competenti: «Non è tollerabile – commenta Carnevale – che nella nostra città bande di teppisti come queste rimangano impuniti. Auspichiamo altresì una seria presa di posizione dell’Assessore alla Sicurezza De Mercurio affinché avvii dei percorsi di sensibilizzazione e di prevenzione civica nelle scuole».
Fratelli d’Italia ha raccolto alcune segnalazioni su una famigerata Baby Gang di adolescenti che sta spaventando esercenti, negozianti e cittadini. Operano fra Zeloforamagno e  Bettola. Invitiamo i cittadini peschieresi a denunciare per iscritto alla Polizia Locale eventuali comportamenti criminali inviando una email a: polizialocale@comune.peschieraborromeo.mi.it

Fratelli d’Italia – Peschiera Borromeo

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Articoli e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...